“Europride 2011 – be proud”. Questo lo striscione che ha aperto il corteo della manifestazione partita intorno alle 16 da piazza dei Cinquecento insieme a cinque bikers. Per gay, lesbo e trans oggi è il loro giorno. E quello di Lady Gaga, guest star dell’evento previsto per stasera al Circo Massimo che sarà la cornice del momento conclusivo della settimana dell’orgoglio Glbt. La star entrerà in scena alle 9 per salutare tutti mezz’ora più tardi. In quei trenta minuti, come previsto, sarà completamente sola (accanto a lei non ci sarà neppure l’interprete) farà il suo discorso, rigorosamente in inglese, sui diritti delle persone Glbt poi andrà al pianoforte per cantare una delle sue hit (probabilmente Born this way dedicata proprio alle differenze di genere e alle minoranze).
L’Europride al Circo Massimo si illuminerà due ore prima, alle 19 quando un dj set inizierà a mixare musica per intrattenere il pubblico. All’arrivo della parata, prevista intorno alle 20, sarà la volta del comitato italiano organizzatore del pride.